Termini Imerese, sequestrate mascherine irregolari

1' di lettura 18/11/2020 - Oltre ottocento mascherine in tnt, prive di certificazione e quindi non sicure per i consumatori, sono state sequestrate dalla Guardia di finanza di Termini Imerese in un negozio gestito da un commerciante bengalese

Le mascherine, realizzate in tessuto non tessuto e in stoffa, erano prive dei dati identificativi del produttore e distributore, e in alcuni casi senza i requisiti generali di sicurezza. Inoltre non era espressamente specificato che non erano dispositivi di protezione individuale. Il titolare della ditta è stato segnalato alla competente Camera di Commercio per essere sanzionato.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2020 alle 12:22 sul giornale del 19 novembre 2020 - 183 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Termini Imerese, articolo