Dal Belgio a Palermo con ovuli di eroina nello stomaco, arrestato corriere della droga

1' di lettura 17/11/2020 - Aveva 66 ovuli di eroina nello stomaco: arrestato un corriere della droga arrivato a Palermo con un volo proveniente dal Belgio

I militari della guardia di finanza di Punta Raisi, insieme ai funzionari dell'Ufficio delle Dogane, hanno arrestato un nigeriano di 25 anni partito dall'aeroporto di Charleroi in Belgio e arrivato al Falcone-Borsellino con 66 ovuli di eroina in corpo.

Durante i controlli allo scalo palermitano, i finanzieri hanno avuto il sospetto che il giovane potesse nascondere all’interno del proprio corpo ovuli contenenti sostanza stupefacente. Pertanto, su autorizzazione dell’autorità giudiziaria palermitana, il 25enne è stato sottoposto ad accertamenti radiologici nell'ospedale Villa Sofia che hanno confermato la presenza di numerosi ovuli nello stomaco.

La sostanza stupefacente, circa 950 grammi di eroina, è stata sequestrata, il nigeriano è stato arrestato e portato al carcere Pagliarelli.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2020 alle 12:37 sul giornale del 18 novembre 2020 - 182 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, corriere della droga, articolo, Aeroporto di Palermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCkv