Palermo: coronavirus, positivo un magistrato della Corte d'Appello

1' di lettura 09/09/2020 - Il Covid-19 entra al Palazzo di giustizia di Palermo: un magistrato della Corte d'Appello è risultato positivo al tampone per il coronavirus.

Asintomatico, è in isolamento nella propria abitazione. Come da protocollo mercoledì mattina è scattata la sanificazione straordinaria degli ambienti del Palazzo di giustizia. La Asl ha avviato il tracciamento dei contatti del magistrato contagiato e disposto controlli sul personale della Corte d'Appello.

In questi mesi al Palazzo di giustizia sono state adottate scrupolose misure anti Covid: orari contingentati e fissi per le udienze, misurazione della temperatura agli ingressi, obbligo della mascherina e del distanziamento di sicurezza, distributori di gel disinfettante in ogni aula e corridoio delle strutture giudiziarie.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2020 alle 20:04 sul giornale del 10 settembre 2020 - 142 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, coronavirus, tribunale di palermo